NOTIZIE UTILI DAL MONDO DEI VIAGGI

Offerte, lastminute, informazioni

sabato 14 novembre 2009

Viaggi di nozze

La conferma del lungo raggio

C'erano una volta le Maldive. Al loro posto ci sono, ora, Polinesia, Stati Uniti e, infine, il viaggio di una vita: l'Australia. In mezzo altre mete, abbordabili da coppie che non possono contare su budget alti, come il Mar Rosso, la crociera sul Nilo o nel Mediterraneo. La mappa dei viaggi di nozze cambia volto, e le fattezze che assume sono sempre più quelle del lungo raggio: "Spopolano Polinesia ed Australia - spiega Sara Vinciroli, responsabile turismo di Zani Viaggi -. La tendenza è quella di voler andare lontano, alla scoperta di luoghi di grande suggestione come, ad esempio, la Nuova Zelanda".

Gli Stati Uniti si confermano al vertice: "Sono tra le mete più richieste - sostiene Roberto Minganti, titolare de I Viaggi di Riz di Bologna -; anche l'Australia è gettonata, ma per andarci bisogna avere a disposizione almeno 20 giorni". Intramontabili anche Kenya più Zanzibar: "Si vendono con molta facilità e rappresentano un prodotto consolidato" commenta Stefania Capello, addetta alle vendite dell'agenzia Il mondo in valigia.

In caduta libera, invece, le Maldive. Un tempo considerate il viaggio di nozze per antonomasia, oggi sono sempre meno richieste: "Stento a ricordare una pratica su questa meta - spiega Giovanni Bertaccini, titolare di American Dream di Firenze -. Anche il Messico ha subito una flessione, ma le richieste sono in ripresa".

Ovviamente non mancano le sorprese: "Chi ha già viaggiato molto, per il viaggio di nozze, si indirizza verso mete particolari, come l'Ecuador" spiega Maria Bruno, contitolare di Turisol Viaggi di Pescara. Oppure l'Honduras, secondo Lidia Airoldi, titolare di Airoldi Travel , una valida alternativa ai Caraibi: "Non è un prodotto di lusso, ma il tour è molto interessante e i prezzi sono ancora contenuti".


1 commento:

  1. Le isole Maldive, Malé e le bellissime spigge sono veramente strepitose,

    RispondiElimina

ShareThis